Moda

L’importanza dei colori

di Mario Costantino Triolo

Ho fatto un po’ di ricerca  sul significato dei colori, scrivo spesso nei mie post che il colore è vibrazione per l’anima, ma vi siete mai chiesti perché scegliamo un determinato colore piuttosto che un altro quando vediamo un capo di abbigliamento?

Nella scelta di un colore inconsciamente vogliamo trasmettere qualcosa di noi, della nostra personalità, del nostro stato d’animo in quel determinato momento. Segnali, appunto.

Alcuni cenni storici: il colore rosso è uno dei più antichi utilizzati dall’uomo: basti pensare ai disegni preistorici, in cui spesso troviamo tracce di incisioni realizzate utilizzando questo colore. Ottenuto inizialmente da ocre ferrose, si scoprì l’estrazione della porpora dalle murex, i murici, utilizzati prima dai Cretesi, poi dai Fenici e infine diventati indispensabili per i Romani, che utilizzavano la porpora per le loro vesti ma anche per la realizzazione di affreschi. Il colore viene associato al sangue, al fuoco, al vino: non stupisce quindi che si stato utilizzato spesso per indicare abbondanza e prosperità. È il colore primario d’eccellenza, nella nostra vita è il colore dei momenti importanti, dal red- carpet sino al Natale siamo circondati dalla potenza di questa colore.

Nella storia della moda sono molti gli stilisti che hanno attinto generosamente a questo colore o che, come nel caso degli iconici “rosso Valentino” e delle intramontabili Louboutin con la suola rossa, ne hanno addirittura fatto il loro tratto distintivo. Il rosso Valentino, una tonalità molto accesa tra il carminio, il porpora e il rosso di cadmio. Il giovane sarto trovò l’ispirazione per questo particolare punto di rosso durante un viaggio in Spagna, quando, assistendo a una rappresentazione all’Opera di Barcellona rimase colpito dagli abiti scarlatti che fluttuavano leggiadri sul palco.

La moda è fatta anche di accessori, come scarpe e borse e rossetti appunto.

Christian Louboutin è un altro importante stilista di fama internazionale che si è contraddistinto come vero amante del rosso sin dalle sue prime collezioni di calzature: ha reso la suola rossa il tratto caratteristico di ogni sua creazione.

Un marchio di fabbrica nato per pura casualità dal gesto involontario di un’assistente che, dipingendosi le unghie di rosso, ha dato vita a una tradizione che continua tuttora, il cui protagonista è proprio questo colore.

 

 

 

Comment here

Traduci >>>