di Nadia Christina Tappen

 

Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  • Bucce di 8 fichi d’India
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 4 cucchiai di Magliocco Passito rosso
  • 1 punta di peperoncino fresco
  • Semi e fiori di finocchietto selvatico
  • 200 g di castagne lessate
  • 400 g di baccalà spugnato e dissalato
  • EVOO q.b.
  • Sale

 

Procedimento:

Sbucciare i fichi d’India, sciacquare accuratamente le bucce e togliere le estremità. Sbollentarle in acqua salata per 2 minuti dall’inizio del bollore, poi scolarle bene e tagliarle a listarelle. In una casseruola soffriggere con l’olio ed il peperoncino  la cipolla tagliata a julienne. Quando sarà appassita, aggiungere le bucce di fico d’India ed i semi di finocchietto. Lasciare cuocere per un paio di minuti. Sfumare con del Magliocco Passito, mescolare bene e cuocere per un altro minuto ancora.

Nel frattempo, in una pentola mettere a bollire l’acqua per il baccalà al quale viene tolto la pelle. Lessare il baccalà per 10 minuti, poi toglierlo con l’aiuto di un mestolo bucherellato e provvedere ad eliminare eventuali spine. Aggiungere le scaglie di pesce precedentemente ricavate e le castagne al composto di fichi d’India e mescolare. Servire tiepido e decorare con fiori di finocchietto.