di Emilio Tripodi

 

Continua la ricerca finalizzata all’esplorazione di Marte. La tecnologia e l’innovazione compiono passi da gigante e così lo straordinario elicottero verrà trasportato dal rover Mars Perseverance della NASA, e atterrerà sul pianeta rosso il 18 febbraio 2021.

Il Mars Helicopter sarà il primo elicottero che volerà su un altro mondo, e il suo primo giro lo farà proprio su Marte.ontinua la ricerca finalizzata all’esplorazione di Marte. La tecnologia e l’innovazione compiono passi da gigante e così lo straordinario elicottero verrà trasportato dal rover Mars Perseverance della NASA, e atterrerà sul pianeta rosso il 18 febbraio 2021.

Nella prima decade di aprile 2020 l’elicottero è stato attaccato alla plancia del rover Mars Perseverance dell’agenzia che si trova all’interno del Payload Hazardous Servicing Facility presso il Kennedy Space Center della NASA, in Florida, dove il rover è rimasto dal 9 febbraio 2020, giunto dal Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, California.

L’elicottero a doppio rotore a energia solare pesa meno di 4 chili; la lunghezza totale dei suoi rotori è di circa 125cm. Il suo scopo principale è una dimostrazione tecnologica. Dopo che Perseverance atterrerà in modo sicuro su Marte, l’elicottero verrà rilasciato per eseguire il primo di una serie di test di volo che si svolgeranno durante 30 giorni marziani (un giorno su Marte è circa 40 minuti più lungo di un giorno sulla Terra).

Per il test sperimentale del primo volo della storia nella sottile atmosfera marziana (meno dell’1% della densità della Terra), l’elicottero ha il compito di librarsi in aria a pochi metri da terra per 20-30 secondi prima dell’atterraggio. È progettato per volare da solo, senza controllo umano, utilizzando i comandi minimi della Terra inviati in anticipo (piano di volo pre-impostato e poi volo in autonomia).

L’elicottero è preservato da uno scudo che lo protegge durante la discesa e l’atterraggio; Perseverance atterrerà sul pianeta rosso il 18 febbraio 2021. Il decollo a bordo di un razzo United Launch Alliance Atlas V 541 avverrà tra il 17 luglio e il 5 agosto dalla stazione dell’aeronautica di Cape Canaveral.

Il programma di lancio dei servizi della NASA con sede a Kennedy sta gestendo il lancio. Per informazioni più approfondite, visitare il sito web della missione www.nasa.gov.

 

 

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *